Svizzera: Invito al voto

Le Acli svizzere invitano i cittadini a votare per le elezioni del 18 ottobre in cui si rinnovano i due rami del Parlamento.
Hanno diritto di voto tutti i cittadini svizzeri che hanno compito il 18° anno di età.

“Dalle statistiche federali – scrivono le Acli svizzere – si evince che oltre il 50% della comunità italofona in Svizzera possiede la doppia cittadinanza, ma solo una piccola percentuale usa questo strumento di partecipazione democratica nel Paese in cui vive. Ancor di meno lo sono i Secondos (le seconde generazioni, ndr) sono completamente integrati nella società svizzera, ma solo un terzo di essi esercita il diritto di voto”.

Le Acli della Svizzera invitano quindi tutti i cittadini ad esercitare questo diritto-dovere perché Partecipare all’elezione dei rappresentanti parlamentari è un atto di responsabilità per il futuro dei propri figli. Votare e far votare familiari, amici e conoscenti è un atto di responsabilità e di civiltà. La scheda elettorale non deve essere buttata, bisogna usarla per esprimere il proprio voto”.

Svizzera: Invito al voto
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR