Tar Lombardia, sussidi economici anche a chi non possiede la carta di soggiorno

E’ stata riconosciuta anticostituzionale la delibera del Comune di Milano riguardo il rilascio di un sussidio economico ai soli possessori del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, prima chiama carta di soggiorno.
Così come recita l’art. 41 del Testo Unico sull’ Immigrazione in cui “anche i titolari di permesso di soggiorno con durata non inferiore ad un anno siano equiparati ai cittadini italiani nel fruire di provvidenze e prestazioni di assistenza sociale anche a contenuto economico”, il Tar della Lombardia ha ritenuto di delegittimare il volere del Comune di Milano, definendo la delibera comunale come anticostituzionale, sottolineando una disparità di trattamento tra nazionali e stranieri rispetto a benefici e provvidenze sociali relative ai bisogni di sostentamento della persona, come nel caso specifico l’assegno mensile di invalidità, diritto che la ricorrente godeva. (Fonte:http://www.immigrazione.biz)

Sentenza n. 6353 del 21 settembre 2010 Tar Lombardia

Tar Lombardia, sussidi economici anche a chi non possiede la carta di soggiorno
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR