Teramo: Italiani nel mondo

14 luglio 2010 – ‘Gli italiani nel mondo tra i diritti di cittadinanza, rappresentanza e partecipazione’ è il tema del convegno promosso dall’Unione sportiva Acli dell’Abruzzo per il 17 luglio in collaborazione con la Rete mondiale aclista, il Patronato Acli, i Comuni di Morro D’Oro, Notaresco, Castellalto, Roseto degli Abruzzi, Provincia di Teramo e Regione Abruzzo.   L’appuntamento è alle ore 8,30 presso la Casa del bicentenario, Piazza Impastato di Pagliare di Morro D’Oro (Teramo).

L’apertura dei lavori sarà preceduta dalla celebrazione della messa in memoria dei caduti sul lavoro e dalla proiezione del film Mondo nuovo di E. Crialese, a seguire relazioni e dibattito sulla tematica del convegno.Molti gli spunti di riflessione che saranno affrontati durante il convegno: il rapporto 2009 ‘Italiani nel mondo’ a cura della fondazione Migrantes che stima in quasi 4 milioni i nostri connazionali all’estero; la presenza degli immigrati in Italia e in particolare in Abruzzo, la presenza delle associazioni italiane all’estero. Hanno assicurato la loro presenza l’on. Franco Narducci, vicepresidente della commissione Affari esteri della Camera dei deputati, Antonio Prospero del Consiglio regionale abruzzesi nel mondo Cram, Mauro Febbo assessore all’Emigrazione della Regione Abruzzo, Michele Consiglio, responsabile dipartimento Rete mondiale aclista, Roberto Volpini, componente comitato di presidenza Consiglio generale degli italiani all’estero.

Teramo: Italiani nel mondo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR