Toniolo e la nascita delle Acli

Il pensiero di Toniolo è ancora fecondo oggi.A Roma, durante il convegno Giuseppe Toniolo: per ripensare il cattolicesimo sociale, Domenico Rosati descrive la figura dell’intellettuale di Treviso e il suo rapporto con Achille Grandi. Emerge la potenzialità generativa del pensiero di Toniolo e la sua influenza sulle origini delle Acli. «Sulla scelta dell’unità fin dai primi del ‘900 Grandi non aveva preclusioni. Per lui la funzione del sindacato era derivata dal pensiero del  Toniolo, intesa cioè  come una “comunità intermedia, autonoma e libera di organizzarsi come organizzazione tendenzialmente unitaria – e organizzabile unitariamente – per la tutela di interessi economici affini»: si può leggere nel testo di Rosati allegato a sinistra.

Toniolo e la nascita delle Acli
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR