Torino: Condanna azione di Israele

1 giugno 2010 – Sgomento, cordoglio, condanna e tanta indignazione sono i sentimenti degli aclisti torinesi di fronte all’azione, avvenuta il 31 maggio 2010, della marina israeliana in acque internazionali contro il convoglio Freedom, che ha provocato 19 morti e tanti feriti tra i pacifisti inermi che erano imbarcati per portare aiuti umanitari alla popolazione civile palestinese.Le Acli di Torino chiedono che il grave crimine provochi un sussulto di responsabilità da parte delle istituzioni internazionali, dell’Europa e del nostro Paese, perché questo atto venga fermamente condannato e perseguito, perché si riaffermino il primato dei diritti umani e della legalità internazionale e il ripudio della guerra e della violenza come mezzo di risoluzione dei conflitti.

Torino: Condanna azione di Israele
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR