Torino: Giornata dedicata all’Albania

È l’Albania la protagonista della giornata organizzata per il 20 gennaio dalle Acli Torino e Ipsia e in collaborazione con Acli Lombardia e Centro di Cultura Albanese.Si inizia alle 17.00 con il racconto di un progetto di sviluppo locale e di cooperazione Italia-Albania promosso dall’ong aclista Ipsia per proseguire poi con la presentazione del Torino social point e uno spuntino con prodotti albanesi. All’incontro, che si terrà nel salone Livio Labor in via Juvarra 16/A a Torino, sarà presente Altin Prenga, giovane cuoco albanese ma vissuto dieci anni in Italia. Una volta tornato in Albania, Prenga si è costruito un agriturismo. “Prenga – spiegano le Acli torinesi – dimostra che l’Albania può trovare all’interno della sua storia e della sua terra, in questo caso delle sue tradizioni gastronomiche, molte risorse da valorizzare”.Oltre a Prenga interverranno: Patrizia Dodaro (responsabile Microfinanza per Ipsia-Lvia), Benko Gjata (giornalista e referente per il Centro cultura albanese), Roberto Santoro (presidente provinciale Acli Torino). L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto “Torino social point – spazio in movimento”, che prevede uno sportello per le pratiche fiscali e burocratiche dei migranti, l’organizzazione di eventi e attività formative e aggregative per gli stranieri in modo da facilitarne l’integrazione. Lo sportello si trova in via dei Quartieri 6/L a Torino.

Torino: Giornata dedicata all’Albania
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR