Torino: L’Italia sono anch’io approda in città

“L’Italia sono anch’io”, la campagna nazionale per i diritti di cittadinanza delle persone di origine straniera, arriva anche in Piemonte. Il comitato promotore piemontese, al quale aderiscono anche le Acli, presenterà l’iniziativa il 7 ottobre alle 11.00 presso la sala conferenze della libreria Feltrinelli nell’area della stazione Porta Nuova a Torino. La Campagna “L’Italia sono anch’io” propone una raccolta firme per due proposte di legge d’iniziativa popolare che estendono i diritti di cittadinanza e di voto alle persone di origine straniera presenti in Italia.

“Oggi in Italia vivono oltre 5 milioni di persone di origine straniera – si legge nel comunicato – . Molte di loro sono bambini e ragazzi nati o cresciuti qui: solo al compimento del 18° anno di età si vedono riconosciuta la possibilità di ottenere la cittadinanza, iniziando nella maggior parte dei casi un lungo percorso burocratico. Questo genera disuguaglianze e ingiustizie, limita la possibilità di una piena integrazione e disattende il dettato costituzionale (art. 3) che stabilisce l’uguaglianza tra le persone”.

Torino: L’Italia sono anch’io approda in città
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR