Torino: Solidali contro la crisi

26 giugno 2010 – ‘Solidali contro la crisi’ è la manifestazione che organizzano per il 1°giugno a Torino una cinquantina di sigle cittadine che vanno dalle Acli a Libera alla Caritas ai sindacati all’Arci all’Agesci.La giornata, che inizia alle 9 con l’inaugurazione di Cascina Arzilla, bene confiscato alla mafia a Volvera, in via Garibaldi, vuole essere un momento di vicinanza a chi è più colpito dalla crisi. Nel manifesto, i partecipanti chiedono che ‘si faccia di più per difendere e promuovere il lavoro’, dicono ‘no a ogni discriminazione e razzismo verso le persone e le famiglie straniere’.

Sempre nel documento, le sigle chiedono investimenti ‘su scuola, educazione, formazione, ricerca e cultura’ e che ‘non si tagli su welfare, politiche sociali, impegno verso i popoli e le fasce più deboli’, una maggiore giustizia fiscale e il migliore utilizzo possibile delle risorse disponibili perché sottolineano le associazioni ‘La migliore risposta alla crisi è più democrazia e legalità, nel Pianeta e nei mercati finanziari’.La manifestazione si concluderà in serata a Piazza Castello, Torino, con laboratori di pittura a partire dalle ore 20 e un percorso con testimonianze alle 21.

Torino: Solidali contro la crisi
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR