Torna “Educa”: a Rovereto, dal 23 al 26 settembre

Dal 23 al 26 settembre torna “Educa”, a Rovereto, in provincia di Trento, la prima manifestazione nazionale sull’educazione, che quest’anno ha come tema il rapporto tra le “Generazioni”, «ponte tra futuro e passato», «incontro tra culture diverse e apertura al cambiamento».
Giunta alla sua terza edizione Educa rimette l’educazione al centro della riflessione e dell’agire quotidiano, attraverso un calendario ricco di seminari, laboratori, spettacoli, con la consapevolezza che «educare significa guardare al domani con passione, entusiasmo e responsabilità». Le Acli partecipano all’iniziativa insieme alle associazioni che compongono il Laboratorio educativo permanente.
«Condividiamo – spiega Paola Vacchina, vicepresidente nazionale delle Acli e membro del comitato organizzatore di Educa –  la passione educativa che anima questa manifestazione e l’obiettivo di riportare la questione educativa al centro della riflessione pubblica, dell’azione sociale e dell’impegno politico. L’educazione, infatti, nonostante i proclami, resta la cenerentola tra le priorità dell’agenda politica, sia a livello nazionale che locale. Mentre proprio nei momenti di crisi si avverte più urgente la necessità di ridare slancio alle motivazioni ideali che muovono le energie migliori del Paese».

Per informazioni: www.educaonline.it – info@educaonline.it

Torna “Educa”: a Rovereto, dal 23 al 26 settembre
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR