Toscana: Al via la festa regionale

Lavoro, sostegno sociale ai redditi più bassi e impegno per i diritti dei lavoratori. Sono questi alcuni dei temi che verranno trattati nel corso della 4° Festa delle Acli toscane e della provincia di Pisa che si svolgerà il 10,11 e 12 Luglio a Buti in piazza Martiri della libertà.

Si inizia venerdì alle ore 18.00 con la presentazione della proposta di legge della Fap Acli, la Federazione anziani e pensionati, per l’integrazione al minimo delle pensioni più basse calcolate con il metodo contributivo. 
Alle 21.15 dibattito sul lavoro. Intervengono Antonio Boccuzzi, ex operaio ThyssenKrupp e componente XI commissione Lavoro della Camera dei deputati e Daniele Quiriconi, segretario confederale Cgil Toscana.

Sabato 11 luglio alle 18.00 sarà presentato il bilancio sociale del Patronato Acli della Toscana. Intervengono Paola Vacchina, presidente nazionale Patronato Acli e Federico Gelli, presidente Cesvot.

Seguirà alle 21.15 il dibattito “70 anni delle Acli: ancora un grande compito” con l’intervento di Giovanni Bianchi e Franco Passuello, già presidenti nazionali delle Acli.

Infine, domenica la compagnia “Chez nous: le cirque!”  che alle 21,30  presenta “One men, Anzi two men show!” di e con Rufus e Coriandolo, entrate clownesche di tradizione, magia, illusionismo e comicità.

Tutte le sere, dalle ore 20.00, cena tipica toscana.

Toscana: Al via la festa regionale
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR