Toscana: Arianna Valentino vince il premio sulla legalità

“Il tema della legalità si intreccia alla nostra quotidianità, in famiglia, nella città, sul lavoro, per strada. È razionalità, ma anche sentimento ed emozione, che possono diventare racconto”. Con questa motivazione la giornalista e scrittrice Arianna Valentino ha vinto con il racconto “Stanza 51” la prima edizione del premio letterario “La legalità che vola alto” promosso dalle Acli Toscana con il patrocinio di Libera, L’ora legale e l’Associazione culturale Capannese. Oltre alla Valentino, nella sezione “adulti” sono stati premiati Giuseppe Delle Vergini con ‘Il ricorso’ e Massimiliano Tozzi con “Faccio quello che devo fare”.

Per la sezione “giovani” la vincitrice è stata Giulia Balestracci con “Preziosa la vita, prezioso il lavoratore”. Insieme alla Balestracci hanno ricevuto il premio per la sezione giovani Davide D’Amico con “La legalità tra i banchi di scuola”’ e Benedetta Belpiero con “La Legalità”. «Il premio – ha detto Gabriele Parenti delle Acli Toscana – pur essendo alla prima edizione ha riscosso un notevole successo come ha testimoniato l’evento conclusivo di lunedì 10 ottobre che ha avuto una notevole partecipazione». «Un tema letterario su questo tema così cruciale – ha commentato Paola Vacchina, vicepresidente nazionale Acli, presente alla premiazione – è uno strumento di notevole rilievo per far riflettere i giovani e gli adulti sul vivere civile, su un concetto di legalità che entra nel quotidiano e coinvolge i temi della convivenza sociale, dell’accoglienza, del rispetto delle regole e dell’equità». Questo premio letterario, ha aggiunto la Vacchina «aiuta tutti a compiere un esame di coscienza collettivo sopratutto coloro che hanno responsabilità politica». Oltre a Paola Vacchina, durante la premiazione sono interventuti Cristina Scaletti, assessore alla Cultura della Regione Toscana, Giuliano Fedeli, vicepresidente del consiglio regionale, Vanna Van Straten, referente di Libera per la Toscana, Federico Barni, presidente delle Acli regionali, Federico Gelli, responsabile Legalità del Pd toscano, i presidenti provinciali delle Acli Mario Ringressi, Enrico Fiori, Emiliano Manfredonia e Stefano Lorenzelli e il direttore della sede Rai per la Toscana Andrea Jengo.

Toscana: Arianna Valentino vince il premio sulla legalità
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR