Toscana: Un saluto ad Anacleto Banchetti

Lunedì 18 maggio 2104, all’età di 80 anni, è morto Anacleto Banchetti, figura simbolo delle Acli di Livorno e della Toscana.

Così lo ricordano le Acli regionali della Toscana: “Anacleto, presidente regionale delle Acli nel 1972, in un momento particolarmente difficile, nel corso del suo mandato, seppe riportare l’unità in un’associazione lacerata e ne preparò il rilancio. Poi è stato per molti anni consigliere nazionale. A più riprese è stato presidente provinciale delle Acli livornesi, per complessivi 25 anni!. Tornato in sede regionale come vicepresidente nel 1996, ha poi continuato la sua attività come presidente provinciale del Patronato Acli di Livorno.

Nei suoi vari incarichi, Anacleto ha portato il tratto inconfondibile del suo stile pacato, sempre disponibile al confronto e al dialogo e della sua profonda idealità. In ogni consesso, i suoi interventi alzavano la qualità del dibattito perché univa i valori cristiani a una profonda sensibilità sociale e alla concretezza organizzativa di chi ha accumulato un’esperienza dirigenziale attenta al rapporto umano e ricca di un entusiasmo che non lo ha mai abbandonato in ogni stagione della vita e in ogni ambito, nelle Acli come nell’associazione partigiani cattolici o in incarichi pubblici che ha vissuto con dedizione e con la consueta tenacia.

Uniti nella preghiera, lo ricordiamo con affetto e gratitudine”.

Toscana: Un saluto ad Anacleto Banchetti
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR