Trento: Imparare l’economia della casa

Sostenibilità e risparmio sono le parole chiavi per capire il corso di Economia della casa organizzato dalle Acli trentine e dalla cooperazione trentina all’interno del progetto “Scuola di comunità”.

Il percorso formativo, costruito in collaborazione con il circolo Acli di Lavis (Tn), si snoda in 7 sette incontri teorici e pratici che inizieranno l’8 maggio per concludersi il 19 giugno. C’è tempo fino al 28 aprile per iscriversi.

Si parte con un incontro su “Casa ed energia: semplici pratiche per meno sprechi” e si affronteranno poi altri temi come i principi base per una sana alimentazione, il ciclo dei rifiuti e l’incontro finale “Insieme si può: prove di felicità quotidiana. I grandi cambiamenti iniziano con piccoli passi”.

Nelle lezioni pratiche, i partecipanti impareranno a produrre i detergenti per la casa, a cucinare senza sprechi e a panificare con la pasta madre e a riciclare di più per creare meno rifiuti.

Gli incontri si svolgono tra aula e cucina ogni giovedì, a partire dall’8 maggio presso la sala del circolo Acli di Lavis in Via Zanella 3, Lavis (Tn) dalle ore 20.00 alle 22:30.

Per la partecipazione al corso è previsto un costo di 30 euro a persona. Per informazioni e iscrizioni: scuola.dicomunita@aclitrentine.it.
 

Trento: Imparare l’economia della casa
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR