Trento: Primo maggio alle officine Marcante

Rilanciare le politiche del lavoro, sviluppare nuove forme di rappresentanza e tutela per giovani e precari, sostenere interventi di sostegno al reddito e di protezione sociale per i disoccupati. Individuare nuove possibilità di sviluppo industriale per il Trentino.
Sono queste le richieste che le Acli trentine avanzeranno durante la “Festa dei lavoratori” promossa per il 1° maggio ad Ala (Tn), presso le Officine Marcante, ( ore 9.15, Via A. Volta 25) dal circolo Acli di Ala e dalle Ali trentine.

“La scelta del luogo – spiegano gli organizzoatori – non è casuale ed intende rilanciare la vicinanza delle Acli al mondo economico e produttivo, alla causa delle lavoratrici e dei lavoratori, nonché a tutti coloro che soffrono la morsa di questa crisi occupazionale. Inoltre va sottolineato come le Officine Marcante siano state fondate oltre cinquant’anni fa da due ex allievi dell’Enaip a testimonianza della vicinanza del mondo aclista con i temi dello sviluppo e dell’economia”.

Il programma prevede la messa, la benedizione di strutture e macchinari, interventi delle autorità, dei fratelli Marcante e dei dirigenti delle Acli e visita alle officine.

Trento: Primo maggio alle officine Marcante
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR