Trento: Tre incontri su guerra e migranti

Segue il filo rosso delle guerre e dei migranti il percorso formativo organizzato dalle Acli di Trento e da Cooperazione trentina all’interno della Scuola di comunità. Gli incontri, tre in tutto, inizieranno il 31 maggio e proseguiranno di martedì fino al 14 giugno. Luogo degli incontri l’Urban Center di Rovereto (Tn). Appuntamento alle 20.30.

Nel primo incontro dal titolo “Teatri di guerra”, il giornalista Raffaele discuterà dei luoghi dei conflitti con Fabio Pipinato, presidente dell’ong Ipsia Acli del Trentino.

Martedì 7 giugno Raffaella Cosentino, reporter freelance e documentarista, spiegherà le rotte di migrazione che molti profughi e richiedenti asili percorrono alla ricerca di condizioni di vita migliori. Vincenzo Passerini porterà l’esperienza delle Comunità di accoglienza.

Martedì 14 giugno ascolteremo invece le esperienze di chi è arrivato in Italia. Interverranno: Alidad Shiri, studioso e giornalista afghano, Gentiana Minga, giornalista e scrittrice albanese e Kassida Khairallah, mediatrice culturale libanese.

Trento: Tre incontri su guerra e migranti
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR