Treviso: Eletto il nuovo presidente

26 luglio 2010 – Le Acli provinciali di Treviso hanno eletto il 19 luglio un nuovo presidente. È Andrea Citron, 37 anni, coneglianese d’origine, che succede a Tiziano Mazzer per sei anni alla guida dell’associazione.Laureato in lettere, per anni operatore Patronato Acli, Citron è dal 2008 responsabile dell’area immigrazione per Treviso e dal 2010 membro della consulta regionale per l’immigrazione, componente della presidenza provinciale delle Acli dal 2006, presidente Ipsia Treviso dal 2008 al 2010 e in presidenza nazionale Ipsia dal maggio 2008; è stato eletto presidente dal Consiglio provinciale il 19 luglio 2010.

La nuova presidenza sarà così composta: Andrea Citron (presidente), Tiziano Mazzer (vicepresidente), Franco Bernardi (vicepresidente), Gianpietro De Bortoli, Davide Magagnini, Maurilio Menegaldo, Giancarlo Milanese, Francesco Tarantolo, Laura Vacilotto. Membri di diritto: Silvia Gottardo (responsabile provinciale Acli Colf), Tarcisio Rigato (presidente provinciale Us Acli).Commentando la sua elezione, Citron ha detto: “Continueremo a essere un punto di riferimento essenziale del territorio, attenti alle numerose e diverse questioni sociali che il nostro tempo ci pone dinnanzi, proseguiremo il lavoro culturale, socio-politico, di tutela dei diritti dei lavoratori e rafforzeremo la tessitura delle relazioni con associazioni e amministrazioni grazie anche ai nostri circoli, già capillarmente diffusi nella marca trevigiana. Ancora, rafforzeremo la rete delle progettualità offrendo risposte efficaci alle istanze delle fasce più svantaggiate e alle famiglie, ancora troppo ignorate. Il compito di un’associazione come la nostra è quello di dare fiducia, alle persone e ai contesti. Credo sia un compito impegnativo, ma forse quello che più caratterizza la nostra azione di promozione sociale”.

Treviso: Eletto il nuovo presidente
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR