Treviso: Formazione per i volontari dello sportello “Spazio colf”

Comincia martedì 8 novembre e prosegue per 4 appuntamenti il percorso formativo organizzato dal circolo Acli Colf di Treviso in collaborazione con il Punto famiglia Acli per riflettere sulle tematiche dell’accoglienza, dell’ascolto attivo, la gestione dei conflitti e le tecniche di comunicazione. Il circolo Acli colf – spiegano i dirigenti – è “un luogo di comprensione e di orientamento, dove le donne italiane e straniere che lavorano nelle case possono raccontarsi e trovare persone accoglienti che conoscono le complesse questioni legate alla cura degli anziani in casa”.All’interno del circolo è presente uno sportello di ascolto gestito dai volontari.

Il percorso formativo, gratuito e rivolto soprattutto agli operatori dello sportello ma aperto a tutti gli interessati, inizia l’8 novembre sul tema: “L’ascolto attivo; il linguaggio del corpo; la prima accoglienza e il settino”. Altri appuntamenti sono: il 22 novembre “Le fasi della vita e della famiglia; la riformulazione; il sentimento di impotenza di fronte alle situazioni difficili”, il 6 dicembre: “I servizi nel territorio: per la famiglia con persone anziane e/o non autosufficienti e per chi cerca un lavoro”, il 13 dicembre: “L’assertività; la gestione dei conflitti; condivisione strumenti (materiali informativi per le utenti)”. Sono disponibili solo 15 posti. Per informazioni e iscrizioni: tel. 042256340, email: aclicolf.circolo.tv@gmail.com.

Treviso: Formazione per i volontari dello sportello “Spazio colf”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR