Treviso: lavoro, welfare e giovani al centro del dibattito politico

Si è discusso di lavoro e di welfare, di famiglia e di giovani, di immigrazione e di diritti di cittadinanza, di impegno nella Chiesa locale e tra le comunità, di crisi e di globalizzazione. Ma soprattutto, al 28° Congresso provinciale delle Acli di Treviso, si è parlato del ruolo che le Acli sono chiamate a  svolgere nel territorio trevigiano e delle sfide future a cui l’associazione dovrà far fronte.
Il Congresso si è tenuto sabato 17 marzo a Monastier di Treviso con il titolo: “Rigenerare comunità per ricostruire il paese. Il ruolo delle Acli nel contesto territoriale trevigiano: tra globalizzazione, cultura identitaria e speranza in una nuova ripartenza socio-economica”. Numerosa e vivace la partecipazione di rappresentanti delle istituzioni locali civili e religiose.
In conclusione sono stati eletti i consiglieri provinciali, mentre il 03 aprile il nuovo consiglio eleggerà il Presidente per il prossimo quadriennio.
 

Treviso: lavoro, welfare e giovani al centro del dibattito politico
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR