Treviso: Le Acli a congresso

“Rigenerare comunità per ricostruire il Paese. Il ruolo delle Acli nel contesto territoriale trevigiano: tra globalizzazione, cultura identitaria, e speranza in una nuova ripartenza socio-economica” è il tema del 28° congresso delle Acli di Treviso in programma per il 17 marzo. L’appuntamento associativo si svolgerà pressoil centro congressi del Relais Villa Fiorita di Masteir di Treviso 8Via Giovanni XXIII) a partire dalle 14.30. Interviene il vescovo di Treviso, mons. Gianfranco Agostino Gardin. Alle 15.45, dopo la relazione del presidente Andrea Citron, le Acli presenteranno la ricerca “Le Acli a servizio dei cittadini: la nostra utenza e le prestazioni erogate in provincia di Treviso” curata dalla sociologa Letizia Bertazzon e realizzata su circa 40.000 utenti che si sono rivolti alle Associazioni cristiane lavoratori italiane nel 2011. Al termini del congresso i delegati in rappresentanza degli 11.000 associati, dei 1.300 soci Fap e degli oltre 6.000 tesserati Us Acli, eleggeranno il nuovo consiglio provinciale delle Acli.

Treviso: Le Acli a congresso
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR