Treviso: Welfare in crisi e lavoro di cura

Il 23 maggio le Acli di Treviso insieme all’associazione professionale Acli Colf organizzano il convegno “Un welfare in crisi: come cambia il lavoro di cura? Nuova professionalità, nuovo contratto, nuove sfide per il sistema di welfare di oggi e di domani” che si terrà alle ore 18.15 nella sala convegni di Casa Toniolo (via Longhin 7, Treviso).

Obiettivo dell’incontro è fare il punto sulle trasformazioni in atto in questo settore ed approfondire le novità collegate al nuovo contratto collettivo nazionale.

Tra gli interventi si segnala quello dell’avvocato Federica Suardi, componente della segreteria nazionale Acli Colf, che mira proprio a descrivere le novità in materia di diritti e di doveri per famiglie e lavoratrici, e quello del direttore della Caritas di Treviso don Davide Schiavon, che contestualizzerà le problematiche di questo periodo di crisi del lavoro e per le famiglie.

“Abbiamo pensato a questo incontro – ha spegato Andrea Citron, presidente Acli Treviso – forti dell’esperienza maturata negli anni dalle Acli, nella convinzione che dare valore al lavoro di cura rappresenta il modo migliore per tutelare tutti i soggetti coinvolti. Inoltre, crediamo sia una buona occasione anche per raccontare come sta evolvendo questo settore nel nostro territorio trevigiano”.

Per informazioni: Acli provinciali di Treviso, Tel 042256340, www.aclitreviso.it.

Treviso: Welfare in crisi e lavoro di cura
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR