Una Rete di economia solidale europea

Si è svolto dall’8 al 10 settembre il congresso di fondazione di RIPESS, la Rete di Economia Sociale e Solidale Europea.
Oltre 120 delegati provenienti da tutte le reti europee hanno così sancito la nascita e la istituzionalizzazione di un organismo che avrà il compito di dare voce alle svariate iniziative che nel continente promuovono cooperazione e nuove proposte di sviluppo.
E’ sato eletto nel comitato direttivo, composto da 12 persone, David Marchiori, del Dipartimento Pace e stili di vita delle Acli nazionali, indicato dall’ organismo URGENCI grazie alle sue esperienze territoriali e nazionali.Alfredo Cucciniello, membro della Presidenza Nazionale Acli  e responsabile del Dipartimento Pace e Stili di Vita, afferma: ”Le reti transnazionali stanno accelerando i processi di rappresentatività, alla luce dei cambiamenti socioeconomici in corso, ed è una grande opportunità potervi partecipare in prima fila. Questo testimonia che i percorsi intrapresi dalla nostra associazione su questi temi sono quelli corretti”.
”E’ una grande soddisfazione per la nostra associazione avere un nostro membro di presidenza all’ interno di questi percorsi extra nazionali, soprattutto in un periodo come questo – afferma il Presidente Provinciale delle Acli di Venezia Mauro Papandrea – e confidiamo che la contaminazione con altri territori riesca in qualche modo a permetterci di leggere i nostri contesti e promuovere nuove istanze in maniera più concreta ed efficace”.
David Marchiori ricorda come sia “importante che in questo tempo le reti entrino in forte connessione tra di loro, diventando un corpo sociale che riesca da un lato a diffondere e promuovere nuove visioni, dall’altra inteloquire con i sistemi di governo a qualsiasi livello per cercare di accreditare definitivamente i temi dell’ economia sociale e solidale anche nei luoghi piu istituzionalmente riconosciuti”.
I materiali del congresso di fondazione saranno entro qualche giorno disponibili on line sul sito www.ripess.org

Una Rete di economia solidale europea
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR