Varese: Assistere i malati di Alzheimer

Partirà il 2 ottobre il terzo Corso di formazione per l’assistenza domiciliare ai malati di Alzheimer organizzato dall’Aima Varese (Associazione italiana malattia di Alzheimer) in collaborazione con il Patronato Acli di Varese.L’iniziativa, che si svolgerà alla fondazione Molina (Viale Borri 133, Varese), è rivolta ad assistenti domiciliari, collaboratori familiari e badanti di nazionalità italiana, europea ed extracomunitaria, in possesso di permesso di soggiorno che prestano o intendono prestare assistenza a persone affette da questa malattia.

Il corso, gratuito, affronterà diverse tematiche: dalla centralità dell’assistente domiciliare agli gli aspetti clinici e comportamentali della malattia, a come predisporre una casa su misura del malato di Alzheimer, a come prendersi cura della persona, fino alle difficoltà dell’assistenza e la relazione e la comunicazione con il malato. L’ultimo incontro affronterà anche questioni legate al contratto di lavoro domestico.Gli incontri inizieranno il 2 ottobre (ore 9.30) per concludersi il 30 del mese. Seguirà un tirocinio pratico obbligatorio da svolgere presso il Centro diurno integrato Alzheimer e il Nucleo Alzheimer della fondazione Molina.30 i posti a disposizione: è possibile iscriversi fino al 2 ottobre.Per iscrizioni e informazioni: contattare l’Aima di Varese al numero telefonico: 0332813295.

Varese: Assistere i malati di Alzheimer
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR