Veneto: “Labour tea party” per il reinserimento dei lavoratori

Si chiama “Labour tea party” l’evento organizzato dalle Acli del Veneto, dall’Enaip regionale e dalla Provincia di Vicenza per la conclusione del progetto: “Interventi di politica attiva per il reinserimento, la riqualificazione, il reimpiego dei lavoratori del sistema produttivo colpito dalla crisi economica – DGR 650/2011”. L’appuntamento è il 13 febbraio 2012 dalle ore 17.30 in Villa Cordellina-Lombardi a Montecchio Maggiore (Vi).Saranno presenti alcuni lavoratori coinvolti nel progetto ed Elena Donazzan, assessore regionale all’Istruzione, formazione e lavoro, Morena Martini, assessore provinciale a Scuola, lavoro e formazione, Andrea Luzi, presidente regionale Acli del Veneto, Antonino Ziglio, presidente Enaip Veneto, Monica Verzola, coordinatrice servizi per il Lavoro.

Veneto: “Labour tea party” per il reinserimento dei lavoratori
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR