Verona: Inizia “Exponiamoci a Verona”

Inizia l’11 ottobre per concludersi tra un anno insieme alla fine dell’Expo2015 la manifestazione “Exponiamoci a Verona” organizzata dalle Acli e il Comune di Verona insieme all’Accademia delle belle arti e l’Azione cattolica.

L’iniziativa prevede una serie di eventi e incontri formativi per sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza su quattro temi collegati all’Expo
2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita”

Cittadinanza attiva,

Nutrizione,

Ambiente,

Cultura – il cibo per la mente.

L’inaugurazione si terrà a Palazzo della Gran Guardia a Verona alle 14.30. Il programma prevede laboratori artistici per bambini e ragazzi, una mostra, un aperitivo solidale e lo spettacolo teatrale “Cibi di-versi”.

A termine della giornata gli organizzatori presenteranno i concorsi: “Exponiamoci… con l’arte” e “Exponiamoci… ResponsabilMente”.

Exponiamoci… con l’arte” è concorso a premi a libera espressione letteraria, artistica o multimediale legato alle tematiche dell’evento “Exponiamoci a Verona”. Il concorso è rivolto ai gruppi. Possono partecipare gruppi formali (associazioni, scuole, classi, gruppi scout, parrocchie ecc.) o informali (per es. gruppi di amici). All’interno di Exponiamoci… con l’arte” sono presenti tre categorie: junior (dai 6 ai 13 anni), giovani (dai 14 ai 19 anni) e adulti (over 18)

Exponiamoci.. Responsabilmente”: Il concorso è rivolto a gruppi di persone che intendono creare start-up innovative sui temi collegati all’evento “Exponiamoci a Verona”. Possono partecipare gruppi formali (associazioni, classi, ecc.) o informali (per es. gruppi di amici) composti da un minimo di 3 a un massimo di 6 persone che abbiano compiuto 18 anni residenti nella provincia di Verona o avere una relazione con il territorio veronese.

Per iscrizioni e informazioni sui due bandi: ufficioprogetti@acliverona.it

La locandina della giornata inaugurale

Verona: Inizia “Exponiamoci a Verona”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR