Verso il 4 marzo, le Acli incontrano il ministro Beatrice Lorenzin

Continua il tour elettorale delle Acli che, in previsione delle elezioni del 4 marzo, hanno avviato un confronto sui contenuti con gli esponenti delle coalizioni politiche.

Oggi, una delegazione della presidenza delle Acli ha incontrato Beatrice Lorenzin ministro della Salute e leader di Civica Popolare. Due i temi al centro del confronto, la sanità e l’ambiente. Nel corso dell’incontro, il presidente delle Acli Roberto Rossini ha presentato al ministro Al lavoro con le Acli. Le nostre idee e proposte in previsione delle elezioni politiche del 2018, un documento contenente 43 proposte concrete su lavoro, welfare, ambiente ed Europa.

“In vista del 4 marzo – ha affermato Roberto Rossini – invitiamo le forze politiche a un confronto che possa far emergere con chiarezza quale Italia vogliono, con che progetti concreti, con che sogni, con che tempi”. Anche nei territori provinciali le Acli stanno organizzando confronti con le forze politiche locali con lo scopo di far arrivare alle urne un elettore informato e consapevole.

L’incontro con il ministro Lorenzin è stato il terzo che le Acli hanno avuto con esponenti politici. Prima di lei, il presidente Rossini aveva incontrato Pietro Grasso ed Emma Bonino, leader rispettivamente di Liberi e Uguali e di +Europa. I prossimi appuntamenti vedranno le Acli impegnate in incontri con gli esponenti del Pd, Forza Italia e Movimento 5 Stelle.

 

Verso il 4 marzo, le Acli incontrano il ministro Beatrice Lorenzin
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR