Vicenza: Al via la campagna Cud Subito

Si chiama “Cud subito” la campagna lanciata dalle Acli di Vicenza per aiutare i pensionati a ottenere il Cud e il modello ObisM gratuitamente. Secondo l’ultima legge di Stabilità, l’Inps non invia più a casa questi documenti. Per prenderli alle poste i pensionati dovrebbero spendere 3,30 euro per ogni stampa. Il disagio riguarda oltre 200 mila vicentini.
“Attraverso la Campagna Cud Subito – spiega il direttore generale Andrea Luzi – garantiremo a chi si rivolgerà ai nostri uffici la stampa del modello Cud e l’eventuale prenotazione dell’ObisM. Per le Acli è questo servizio rappresenta un segno di civiltà nei confronti dei tanti pensionati che si trovano in difficoltà di fronte al mancato invio della certificazione reddituale da parte dell’Inps”.
Durante la presentazione della campagna, il 12 aprile, le Acli hanno anche ricordato la carta Acli Service Vicenza Family Pass. La carta dà diritto a consulenze riservate su appuntamento per le prestazioni relative all’assistenza fiscale, alle successioni, al servizio lavoro, al servizio colf, al servizio contratti di locazione abitativi e commerciali, alla contabilità ed a tutti i servizi offerti dal Patronato Acli. Inoltre, i possessori di Acli Service Vicenza Family Pass, potranno usufruire dei vantaggi offerti da oltre 250 esercenti convenzionati.

Vicenza: Al via la campagna Cud Subito
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR