Vicenza ricorda la Grande guerra

Si intitola “Due colpi di pistola, dieci milioni di morte. L’inutile strage cent’anni dopo” il pomeriggio organizzato dalle Acli di Vicenza e dalla Federazione anziani pensionati Acli per il 6 ottobre 2016 per ricordare la prima guerra mondiale.

Il pomeriggio, che si inserisce nel progetto “Il filo d’Arianna”, prevede alle 14.30 il ritrovo e la visita guidata al Museo del Risorgimento di Villa Guiccioli di Vicenza. Alle 16.00 si svolgerà la lezione la lezione di Francesco Tessarolo sul tema “Due colpi di pistola, dieci milioni di morti. L’inutile strage cent’anni dopo”.

“Si tratta di un pomeriggio di approfondimento appassionante – spiega il segretario provinciale delle Fap Acli Renzo Grison – che ripercorre alcuni momenti drammatici della Grande guerra, poiché il ricordo è fondamentale per comprendere, attraverso la storia, anche i momenti attuali”.

Vicenza ricorda la Grande guerra
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR