Vicenza: Social network e rischio stalking

Nell’ambito degli incontri-dibattito realizzati dalle Acli vicentine in collaborazione con le Ulss e le Amministrazioni locali, per promuovere stili di vita sani e incentivare la prevenzione, sono stati organizzati due incontri che coinvolgono cinque classi dell’Enaip Vicenza, con oltre cento giovani studenti che saranno coinvolti nei seminari di formazione. Nelle due mattinate di studio verranno affrontati argomenti delicati, quanto attuali: l’utilizzo dei socia network e l’abuso di fumo e alcol, con relatori di comprovata esperienza. Il primo incontro, sul tema “Social network e rischio stalking. Come difendersi”, avrà luogo il 28 maggio 2013 alle ore 9.00 al Palazzo delle Opere sociali in piazza Duomo n. 2 (sala dell’arco) e vedrà protagonisti: Maria Cristina Strocchi, psicologa e psicoterapeuta; Tullio Segato, ispettore di Polizia di Stato; Luigi Jodice medico di Medicina generale ed Elisabetta Zanon avvocato e consulente Sistema Acli di Vicenza, introdotti da Andrea Luzi, direttore generale Acli di Vicenza e Serafino Zilio, presidente provinciale Acli di Vicenza. Il secondo incontro, sul tema “Alcol, giovani e guida”, avrà luogo l’11 giugno 2013, sempre alle ore 9.00 al Palazzo delle Opere sociali e vedrà quali relatori: Enzo Gelain, direttore Alcologia Ulss 6 Vicenza e gli educatori professionali del Sert Ulss 6 Vicenza, Albino Ferrarotto, Editta Zenere e Lucia Graser, introdotti da Andrea Luzi, direttore generale Acli di Vicenza e Serafino Zilio, presidente provinciale Acli di Vicenza.

Vicenza: Social network e rischio stalking
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR