lunedì, Marzo 4, 2024
More

    La salute materno infantile in Angola, Mozambico, Sierra Leone, Etiopia e Tanzania

    Il progetto si prefigge l’obiettivo di supportare l’aumento dell’accesso ai servizi di salute materno-infantili e migliorarne la qualità, per contribuire alla riduzione della mortalità materna, neonatale e infantile.

    I volontari, a seconda del proprio profilo, potranno essere coinvolti nelle seguenti attività:

    Profilo ostetrica/o: supporto alla realizzazione dei corsi di formazione presso l’Ospedale della Missione Cattolica di Chiulo, supporto alla predisposizione di linee guida, protocolli e delle liste dei materiali per i servizi materno infantili.

    Profilo socioeconomico per la sede di Chiulo: supporto alle autorità sanitarie nella realizzazione di un calendario di supervisioni sul territorio, supporto nell’elaborazione degli strumenti di raccolta dati e supporto nella facilitazione delle relazioni tra l’autorità diocesana e la direzione sanitaria per la pianificazione dei servizi.

    Profilo Communication and Media relations officer per la sede di Beira: supporto alla realizzazione delle attività di sensibilizzazione dei membri dell’associazione Kuplumussana, supporto nell’elaborazione dei materiali di comunicazione e informazione.

    Profilo ostetrica/o presso il complesso materno-infantile di Pujehun: supporto alla realizzazione dei corsi di formazione, supporto alla predisposizione di linee guida, protocolli e delle liste dei materiali per i servizi materno infantili.

    Profilo infermieristico presso il complesso materno-infantile di Pujehun: supporto alla realizzazione dei corsi di formazione, supporto alla predisposizione di linee guida, protocolli e delle liste per la fornitura di materiali per la gestione delle emergenze pediatriche e dei servizi ambulatoriali e di gestione dei casi affetti da malnutrizione.

    Profilo Country Manager Assistant per la sede di Dar es Salaam: supporto nell’analisi delle politiche, dati sanitari e nutrizionali nazionali, distrettuali e regionali, supporto alle attività di supervisione e formazione del personale governativo sanitario e nutrizionale nella raccolta dati e pianificazione degli interventi.

    Profilo Communication and Media relations Officer per la sede di Dar es Salaam: supporto alla preparazione del piano di sensibilizzazione e comunicazione, supporto alla formulazione e elaborazione anche grafica di materiali di informazione e comunicazione e disseminazione dei risultati degli interventi.

    Profilo Amministrativo/Logistico: supporto nell’analisi dei dati sanitari, finanziari e di approvvigionamento a livello ospedaliero (St. Luke Hospital di Wolisso) e distrettuale e supporto nel monitoraggio delle attività.

    Profilo Junior Assistant per la sede di Wolisso: supporto nell’analisi delle politiche, dati sanitari e nutrizionali nazionali, distrettuali e regionali, supporto alle attività di supervisione e formazione del personale governativo sanitario e nutrizionale nella raccolta dati e pianificazione degli interventi.