IL PROGRAMMA

Le attività

CATALOGO

I temi

DOCUMENTI

Tutti i materiali

PRESENTAZIONE 52° INCONTRO NAZIONALE DI STUDI

Qualcosa si è inceppato nella società italiana: le promesse di miglioramento associate all’istruzione e al lavoro sempre più spesso non vengono mantenute. Nel nostro paese, in pratica, nel migliore dei casi resti quello che nasci: per un bambino di una famiglia a basso reddito ci vogliono cinque generazioni per entrare nel ceto medio. Anche chi è nato in una famiglia di classe media si trova spesso a fare esperienza di una qualche forma di declassamento. L’Italia assomiglia sempre più a una clessidra con una grande base e una piccola sommità. Stiamo quindi tradendo l’Articolo 3 della Costituzione? La Repubblica non sembra più riuscire a garantire a tutti «il pieno sviluppo della persona umana». Quando in una società conta troppo l’ereditarietà, la coesione sociale è a rischio. Il risentimento verso le élite, lo sprezzo per i poveri, così come il richiamo all’uomo forte sono conseguenze del deficit di mobilità? A pensarci bene, la mobilità sociale non è né di destra, né di sinistra, ma è una questione democratica fondamentale. Le ACLI – nel cui statuto è espressamente indicata la finalità di promozione dei lavoratori e di una società in cui sia assicurato, secondo democrazia e giustizia, lo sviluppo integrale di ogni persona – ritengono che la mobilità sociale sia un argomento cruciale ed urgente, al quale dedicare la 52° edizione dell’Incontro nazionale di studi.

AGENDA SOCIALE


Le proposte ACLI

VIDEO GALLERY


Le interviste

FOTO GALLERY


Foto racconto

ARTICOLI CORRELATI

RASSEGNA STAMPA INS2019

  • 19 Settembre 2019
    Acli, il senso di una missione rinnovata
    Famiglia Cristiana leggi l’articolo
  • 17 Settembre 2019
    L’incontro di studio delle Aclia Bologna
    L’Osservatore Romano leggi l’articolo
  • 15 Settembre 2019
    Presentati a Bologna i risultati di una ricerca IPSOS per le Acli
    AVVENIRE leggi l’articolo
  • 14 Settembre 2019
    Lavoro, un piano di prevenzione
    AVVENIRE leggi l’articolo
  • 14 Settembre 2019
    L’abbraccio Al congresso delle Acli: presenti il cardinale Zuppi, Sassoli e Martina
    Il Fatto Quotidiano leggi l’articolo
  • 14 Settembre 2019
    Alle Acli La prima della ministra
    Corriere della Sera di Bologna leggi l’articolo
  • 14 Settembre 2019
    Regionali, Zingaretti blinda Bonaccini «Corre per vincere».E apre al M5S
    Corriere della Sera di Bologna leggi l’articolo
  • 14 Settembre 2019
    L’allarme di Prodi “L’autoritarismo diffuso senza l’Europa dilaga”
    la Repubblica Bologna leggi l’articolo
  • 13 Settembre 2019
    L’ascensore sociale è sempre fermo: 5 generazioni per salire un piano
    AVVENIRE leggi l’articolo
  • 12 Settembre 2019
    Nuovo Governo. Rossini (Acli): “Rimettere in movimento un Paese bloccato”
    Agenzia S.I.R. leggi l’articolo
  • 12 Settembre 2019
    Mobilità sociale, la ricetta delle Acli
    AVVENIRE leggi l’articolo
  • 12 Settembre 2019
    Le Acli per un nuovo modello di sviluppo “Scuola, fisco, lavoro: le riforme possibili”
    Famiglia Cristiana leggi l’articolo
  • 11 Settembre 2019
    Il neo ministro con Zingaretti La Catalfo alle Acli
    Corriere della Sera di Bologna leggi l’articolo
  • 11 Settembre 2019
    Gli Stati generali dell’Acli
    la Repubblica Bologna leggi l’articolo
  • 11 Settembre 2019
    Mobilità sociale, il dibattito delle Acli
    il Resto del Carlino Bologna Cronaca leggi l’articolo
  • 10 Settembre 2019
    Terzo settore: “Dopo la stagione degli attacchi, il governo torni ad ascoltarci”
    Repubblica.it leggi l’articolo
  • 10 Settembre 2019
    Etica e istruzione «Solo così si può ripartire»
    Corriere della Sera #buonenotizie leggi l’articolo
  • 09 Settembre 2019
    Acli nazionali un weekend di dibattito sulla mobilità sociale
    BOLOGNA7 leggi l’articolo
  • 06 Settembre 2019
    Il Paese dei figli di…Così in Italia si è rotto l’ascensore sociale
    VITA #09 leggi l’articolo
  • 05 Settembre 2019
    Mobilità sociale bloccata. Acli: “Questione democratica fondamentale”
    Redattore Sociale leggi l’articolo