Bergamo: tre incontri su casa, ambiente e lavoro

Tierra, techo, trabajo (terra, casa, lavoro) sono i temi dei tre seminari organizzati dalle Acli di Bergamo e la comunità di S. Fermo a partire dal16 febbraio.

L’intenzione è di riproporre anche Bergamo un approfondimento dei tre temi, che consenta di riprodurre a livello locale discussioni e dibattiti che rappresentano le principali preoccupazioni tanto dei movimenti come del Papa: terra, casa e lavoro.

Il primo incontro, che si svolgerà alle 20.45 presso la comunità di San Fermo, via ss. Maurizio e Fermo a Bergamo, affronterà il tema del lavoro. Il titolo è “AAA cercasi lavoro dignitoso: tra disoccupazione e forme di schiavitù”. Intervengono: Fabio Corazzina, parroco di S. Maria in Silva (Bs), e Michele di Bona volontario della comunità Emmaus.

Il secondo appuntamento è per il 23 febbraio alle 20.45.nella sala Galmozzi (via Tasso 4 a Bergamo). Al centro di questo secondo incontro “La casa: diritto e accoglienza”. Intervengono Alessandro Santoro delle Acli Bergamo e Andrea Valesini, caporedattore del quotidiano “L’Eco di Bergamo”.

La terra sarà infine la protagonista dell’ultimo incontro che si svolgerà il 2 marzo presso Edoné in via Gemelli 17 a Bergamo.

Marco Maccarrone, responsabile di Cascina Caccia S. Sebastiano da Po (To), Giacomo Ribaudo, presidente del Bio distretto dell’agricoltura sociale di Bergamo, e Bruno Pellicioli, Cascina Paradiso e società cooperativa sociale “Le cinque pertiche” si confronteranno sul tema “La Madre Terra: condividerne i beni e tutelarne l’ambiente”. L’appuntamento è alle 20.45.

Bergamo: tre incontri su casa, ambiente e lavoro
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR