Menu
S. Pio da Pietrelcina - Sabato 23 Settembre 2017
A+ A A-

Le Acli - Associazioni cristiane lavoratori italiani

  • Scritto da 


Le Acli, Associazioni cristiane lavoratori italiani, sono nate nel 1944.

Sono un'associazione di laici cristiani che promuove il lavoro e i lavoratori, educa ed incoraggia alla cittadinanza attiva, difende, aiuta e sostiene i cittadini, in particolare quanti si trovano in condizione di emarginazione o a rischio di esclusione sociale.

Attraverso una rete diffusa e organizzata di circoli, servizi, imprese, progetti ed associazioni specifiche, le Acli contribuiscono a tessere i legami della società, favorendo forme di partecipazione e di democrazia.

Le Acli sono una “associazione di promozione sociale”, un soggetto autorevole della società civile e del mondo del terzo settore: il volontariato, il non profit, l’impresa sociale.

"Le Acli e la loro rete di servizi, associazioni specifiche e imprese sociali, contano oggi oltre 880.031 iscritti, in Italia e all’estero, e 7.001 strutture territoriali, tra cui 2.899 circoli, 105 sedi provinciali e 21 regionali; ogni anno vengono forniti servizi a circa 3 milioni e mezzo di persone".

I principali settori di intervento:

  • la tutela e la promozione dei diritti sociali e l’educazione alla cittadinanza attiva
  • l’assistenza previdenziale (Patronato) e fiscale (Caf)
  • il sostegno agli agricoltori (Acli Terra)
  • la formazione professionale (Enaip)
  • l’animazione culturale (Acli arte e spettacolo) e sportiva (Us Acli)
  • il turismo sociale (Cta)
  • la promozione della donna (Coordinamento Donne), degli anziani (Fap) e della condizione giovanile (Ga)
  • l’impegno per la pace, lo sviluppo, la solidarietà internazionale (Ipsia)
  • l’impegno con gli immigrati (Acli Colf e Area Immigrati)

Oggi, l’Associazione è presente in 30 Paesi nel mondo (Fai), con esperienze antiche ed iniziative nuove. Dalla presenza lungo le strade dell’emigrazione italiana (dall’Europa al Sudafrica, dall’America del Nord a quella del Sud, per finire all’Australia), alle numerose e ormai consolidate esperienze di cooperazione e promozione sociale in Brasile, in Argentina, nei Balcani (Kosovo, Bosnia Erzegovina, Albania), e in Africa (Kenya, Mozambico e Senegal).

In Terra Santa, a Betlemme, presso la Casa della Pace, le Acli gestiscono un Centro di formazione professionale per giovani palestinesi, insieme con la Fondazione Giovanni Paolo II.

Ultima modifica: Giovedì, 11 Giugno 2015 13:58
Torna in alto

Ultime news dal sito

Varese: concorso "Web-Care tra valori e limiti. Da Lettera a una professoressa alle e…

In occasione dei cinquant’anni della scomparsa di don Lorenzo Milani e della pubblicazione di Let...

Trento: al via il progetto "Due passi in salute con le Acli"

Martedi 19 settembre le Acli trentine presentano il progetto “Due passi in salute con le Acli” pr...

Giacomo Carta nuovo coordinatore nazionale GA

Giacomo Carta è il nuovo coordinatore nazionale dei Giovani delle Acli (GA). Trent’anni, sardo, C...

Chiuso a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi

Si è chiuso oggi a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi delle Acli, che quest’anno ha avuto ...

Delrio: "Consip fatto gravissimo, a rischio democrazia del Paese"

"Il fatto della Consip è gravissimo. Bisogna indagare la verità perché è a rischio la tenuta dell...

Furlan: "Valorizzare le imprese che formano i giovani"

La segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, si aspetta dalla prossima finanziaria che si...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui