Menu
S. Ignazio da Santhià - Lunedì 22 Settembre 2014
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Prev Next
Bottalico: lavoro, sì riforme, no scontro ideologico. Nuovo impegno per la pace

Bottalico: lavoro, sì riforme, no scontro ideologico. Nuovo impegno per la pace

“Crediamo che la discussione sull'articolo 18 finisca per essere sterile e fuorviante. Non deve diventare un totem né l'articolo 18 né una sua ulteriore riforma, le priorità sono altre”. Lo ha ...

Sezione: News nazionali

In cantiere. Esperienze di lavoro in costruzione (video)

In cantiere. Esperienze di lavoro in costruzione (video)

Ci sono sei città diverse e sei storie di persone che non si vogliono arrendere davanti alla crisi nel video "In cantiere. Esperienze di lavoro in costruzione" presentato a Cortona il 19 settembre ...

Sezione: Incontro nazionale di studi 2014

"Il lavoro non è finito". Dal 18 al 20 settembre a Cortona, l'Incontro di studi delle Acli

"Il lavoro non è finito". Dal 18 al 20 settembre a Cortona,…

Tre giorni di riflessione sul valore e la centralità del lavoro. Venerdì 19, i dati definitivi sulle aliquote Tasi, elaborati dal Caf Acli. Giovedì 18 settembre, si apre a Cortona (Ar), l’Incon...

Sezione: News nazionali

Tasi, stangata su lavoro, famiglie e commercio. I dati Caf Acli

Tasi, stangata su lavoro, famiglie e commercio. I dati Caf Acli

Fanno discutere a Cortona, durante il 47° Incontro di studi delle Acli, i dati definitivi sulle delibere Tasi elaborati dal Caf Acli. Domani previsto l'intervento del ministro Madia. Su...

Sezione: News nazionali

Rassegna

Bottalico ad Avvenire: «tempo di scelte politiche forti»

04 Agosto 2014

Bottalico ad Avvenire: «tempo di scelte politiche forti»

«Il Paese non è più quello di qualche anno fa e vanno prese prendere iniziative politiche attente alle difficoltà che ci sono oggi». Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli, in un'intervista all'Avvenire, chiede al governo scelte politiche «forti» contro la povertà. E un riassetto del fisco in nome dell’equità. Sulle riforme istituzionali serve un «disegno complessivo chiaro», che ancora non si vede. In materia elettorale, infine, vanno reintrodotte le preferenze. Vai all'intervista

Vai alla sezione

Le Acli

I Temi

Le Notizie

Link utili

Seguici su