Acli di Bologna: donne e lavoro, tra ostacoli ed opportunità

Giovedì 12 luglio verrà presentata presso le Acli di Bologna la ricerca “Valore Lavoro – Strategie e vissuti di donne nel mercato del lavoro”, a cura del Coordinamento nazionale Donne Acli e in collaborazione con l’Istituto di Ricerche Educative e Formative IREF.

Un’opportunità per ascoltare e dialogare sulle storie, sulle opinioni e sulle difficoltà che le donne vivono quotidianamente nel mondo del lavoro“: cosa significa per le giovani donne del nostro Paese confrontarsi con il mondo del lavoro? A quali compromessi sono chiamate? E le donne delle altre generazioni come vivono la stessa esperienza?

“Valore lavoro” mette a tema lo svantaggio femminile nel mondo del lavoro, analizzando le opinioni e le storie delle tante donne lavoratrici che, seppure tra mille difficoltà, non rinunciano ad una occupazione raggiunta con sacrificio e forza di volontà. Dalla ricerca emerge un quadro di grave penalizzazione per le giovani, che le accompagna lungo tutta la vita lavorativa, seppure in forme diverse. Emergono, però, anche le istanze di emancipazione e realizzazione femminile, che vedono nel lavoro retribuito un ambito fondamentale della propria vita, irrinunciabile per esprimersi.

Alla presentazione del volume interverranno Agnese Ranghelli, Responsabile nazionale del Coordinamento Donne Acli, Federica Volpi e Simonetta De Fazi, ricercatrici Acli, Marco Lombardo, Assessore al Lavoro del Comune di Bologna e Luisa Guidone, Presidente del Consiglio Comunale di Bologna.

Modera Chiara Pazzaglia, membro del Direttivo nazionale Coordinamento Donne Acli.

Consulta il programmma

Giovedì 12 luglio 2018, ore 17

Circolo Acli “S. Tommaso d’Aquino”
Via San Domenico 1, Bologna

Acli di Bologna: donne e lavoro, tra ostacoli ed opportunità
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR