Acli Palermo: la nuova sede a Bagheria

Inaugurata a Bagheria, dal Presidente Acli Palermo, il nuovo circolo intitolato a Giorgio La Pira. Il “sindaco santo”, di origini ragusane sarà di buon augurio e ispirazione per gli aclisti del nuovo circolo e per tutta la popolazione palermitana.

Alla cerimonia inaugurale erano presenti i componenti del direttivo del nuovo circolo, Salvatore Saverino (presidente) e Giovanni Landini (v. presidente); Francesco Todaro (v.pres Acli Palermo e responsabile ufficio legale); il consigliere nazionale delle Acli Tony Costumati; Tonino Di Girolamo (presidente cta); Nino Lazzara del circolo Acli di Altavilla Milicia e Francesca Mascellino (presidente del circolo Acli Telesino di Palermo). I nuovi locali sono stati benedetti da Don Arcieri, che ha ricordato i valori fondamentali per una collettività attenta alle problematiche attuali di povertà, emarginazione e dignità lavorative.

“L’apertura del circolo Giorgio La Pira a Bagheria -ha dichiarato Nino Tranchina, Presidente Acli Palermo – è un altro tassello che si aggiunge al radicamento e crescita delle Acli nel territorio palermitano. Questo nuovo circolo, che segue a ruota quello del capoluogo e di Marineo, sarà un’altra sentinella nel territorio delle Acli provinciale, per essere più vicini ai cittadini e promuovere e offrire, prontamente, i nostri servizi di patronato e assistenza e consulenza fiscale e agricola”.

“Questo nuova presenza a Bagheria – dichiara Salvatore Saverino, neo Presidente del circolo – intende affondare le radici nei principi delle Acli, un movimento educativo e sociale di cristiani al servizio dei lavoratori e della società, che esprimono la loro azione sociale attraverso i servizi, le imprese sociali, le realtà associative specifiche promosse in diversi campi di azione sociale”.

 

Acli Palermo: la nuova sede a Bagheria
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR