Acli Roma: nasce il cantiere “Generiamo LavORO“

Sarà sottoscritto oggi a Roma il cantiere “Generiamo lavOro”, un progetto nato per aiutare i giovani a inserirsi nel mondo del lavoro e promuovere l’occupazione giovanile quale presupposto fondamentale per una cittadinanza piena ed attiva.

Molte le personalità del mondo delle istituzioni, della politica, delle associazioni che interverranno alla Cerimonia di avvio ufficiale del “Cantiere“, che si terrà presso il Tempio di Adriano, sede della Camera di Commercio di Roma, nel cuore della Capitale.

Il “cantiere” rappresenta l’ultima tappa del progetto “Generare Futuro Roma”, cofinanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dalle Acli di Roma e dal Forum delle associazioni familiari ed è promosso dall’Ufficio per la pastorale sociale della Diocesi di Roma e dalle Acli di Roma e provincia, in collaborazione con la Cisl di Roma e Rieti, Confcooperative Roma, Ucid Roma, Azione Cattolica di Roma, Mlac Lazio, Mcl Roma e Centro Elis.

Il progetto – spiega una nota delle Acli di Roma – si sviluppa a livello nazionale, ma ha preso avvio con una prima sperimentazione condotta dalle ACLI di Roma nel territorio della Capitale, attraverso l’organizzazione di incontri educativi e informativi per giovani dai 18 ai 35 anni, l’apertura di 3 corner point (sportelli di orientamento al lavoro) volti ad aiutare i ragazzi nell’elaborazione del curriculum e di percorsi di empowerment volti alla comprensione e allo sviluppo delle proprie risorse personali, comunicative e relazionali”.

I ragazzi che hanno partecipato al corso avranno oggi la possibilità di interrogare le istituzioni e la società civile sulle problematiche riguardanti il mondo del lavoro e di ricevere i curriculum vitae, gli attestati e il portfolio delle competenze, strumenti concreti ed efficaci per la ricerca di un impiego, che sono stati elaborati nel corso dei laboratori.

Guarda il programma.

Acli Roma: nasce il cantiere “Generiamo LavORO“
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR