Al via Lab Dakar con le donne in Senegal

Per Ipsia sta per avere inizio una nuova sfida. Grazie all’incontro di Giulio Vismara (già volontario di Terre e Libertà) e Sara Meucci con in progetto di cooperazione allo sviluppo “Alimentare lo sviluppo” in Senegal, è nata l’idea del progetto Lab Dakar. 

Si tratta di una iniziativa promossa da Ipsia e l’associazione Sunugal, che, coniugando l’imprenditorialità sociale e la cooperazione allo sviluppo, vuole sostenere il gruppo di donne della cooperativa Gis Gis di una periferia di Dakar, avviata nel 2011 grazie ad un progetto di co-sviluppo realizzato da Sunugal, in partenariato con Arte-fatto e finanziato dal Comune di Milano.

La cooperativa è specializzata nella lavorazione artigianale di tessuti, seguendo la tradizione locale e la sfida sarà proprio quella di coniugarla con il gusto occidentale, per valorizzarne il carattere multiculturale; il tutto, attraverso la realizzazione di una “capsule collection” di t-shirts. 

La collezione di t-shirt sarà presto disponibile in Italia con una prevendita attraverso i canali del crowdfunding: vi terremo aggiornati!

La missione di Giulio e Sara è il primo passo verso il lancio della collezione. Potete seguirli in questa avventura sul sito dedicato al progetto e sulla pagina facebook Lab Dakar

Al via Lab Dakar con le donne in Senegal
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR