Ipsia candida Modou Gueye per il ‘Premio volontariato internazionale’

Il 5 dicembre, in occasione della Giornata mondiale del volontariato,la Focsiv promuove dal 1994 ogni anno il Premio del volontariato iInternazionale, un riconoscimento che dedica a quanti si distinguono per l’impegno contro ogni forma di povertà ed esclusione e per l’affermazione della dignità e dei diritti di ogni donna e uomo, dimostrando in questo modo un impegno costante a favore delle popolazioni del Sud del mondo.

 

Questo anno per la prima volta, accanto al Volontario internazionale e al Giovane volontario europeo, è stata aggiunta la categoria “Volontario del Sud”. L’obiettivo è quello di riconoscere l’importante contributo che i cittadini dei Paesi del Sud danno nei processi di sviluppo e di crescita dei propri paesi di provenienza.

 

Per questo Ipsia, la ong delle Acli, ha deciso di candidare per questa categoria Modou Gueye, che da anni collabora con Ipsia attraverso l’associazione Sunugal, nei progetti di cosviluppo tra Senegal ed Italia.

 

Per votare è necessario iscriversi al link http://premiodelvolontariato.focsiv.it/ e seguire le istruzioni.

Ipsia candida Modou Gueye per il ‘Premio volontariato internazionale’
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR