San Giovanni Battista – Patrono dei conciatori e degli albergatori

Un santo per ogni lavoratore: le Acli inaugurano una nuova rubrica dedicata ai protettori delle categorie professionali. Un appuntamento, dettato dal calendario, con la vita di uomini straordinari. Uno spazio che vuole mettere al centro il lavoro, i lavoratori e, soprattutto, la fede popolare.

 

San Giovanni Battista – Patrono dei conciatori e degli albergatori

San Giovanni Battista era un parente di Gesù. Secondo i Vangeli, fonte principale sulla sua vita, era figlio di Zaccaria e di Elisabetta. La sua nascita fu annunciata dallo stesso arcangelo Gabriele che diede l’annuncio a Maria; quando questa andò a visitare Elisabetta, il nascituro balzò di gioia nel ventre materno.

Una volta cresciuto, Giovanni andò a vivere nel deserto, conducendo una vita di penitenza e di preghiera. Giovanni dichiarò più volte di riconoscere Gesù come il Messia annunciato dai profeti, ma il momento culminante fu quello in cui Gesù stesso volle essere battezzato da lui nelle acque del Giordano.

Nelle sue prediche Giovanni condannò il matrimonio tra Erode ed Erodiade, divorziata da Filippo. Per questa ragione fu incarcerato e decapitato.

San Giovanni Battista – Patrono dei conciatori e degli albergatori
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR