Riparte “Su la testa”, un percorso su coprogrammazione e coprogettazione, rivolto al mondo della cooperazione sociale, promosso dalle Acli, in collaborazione con le Acli Milanesi e le Acli Lombardia. Il prossimo appuntamento, dal titolo “Una nuova politica pubblica partecipata a partire dai temi della coprogrammazione e coprogettazione”, si svolgerà a Milano il 26 giugno dalle ore 10.00 alle ore 17.30. In totale, saranno tre incontri in presenza e tre online, con chiusura il 6 novembre 2023. 

Negli ultimi anni il percorso laboratorio ha fatto incontrare e lavorare insieme diverse realtà di cooperazione sociale promosse o che collaborano con le Acli nei territori. È aperto a dirigenti o operatori sociali, ma possono partecipare anche altre figure e soggetti istituzionali e del Terzo Settore, con particolare riferimento al Sistema Acli nelle sue diverse articolazioni.

“L’approccio ai temi è non solo tecnico, ma orientato, nello spirito di Su la testa, a riscoprire una capacità di azione politica tesa a convocare le comunità alla partecipazione alla definizione delle politiche pubbliche, per dare spazio alle ragioni e alla promozione di una maggiore giustizia sociale e ambientale. Con un’articolazione del percorso che prevede modalità laboratoriali”, sottolinea Stefano Tassinari, Vicepresidente nazionale Acli, Responsabile Terzo settore

Su la testa è promosso dalle Acli, area Terzo settore, grazie a un gruppo di lavoro tra cooperative e alla collaborazione con le Acli Milanesi e le Acli Lombardia.

Per informazioni e iscrizioni:  segreteria@aclilombardia.it

IL PROGRAMMA COMPLETO DI SU LA TESTA