Al via Fabula Mundi, il corso di geopolitica delle Acli bresciane

Il 18 gennaio inizia il percorso “Fabula mundi”, organizzato dalle Acli di Brescia e da Ipsia sull’attualità. Si parlerà di migrazioni, di Africa, di Corea, di America Latina, ma anche di Yemen, terrorismo e globalizzazione. Il primo appuntamento si terrà a Gavardo.

Sta per partire l’ottava edizione di Fabula Mundi, il corso di geopolitica organizzato da Ipsia Brescia e dalle Acli di Brescia. Il corso che si tiene da metà marzo a metà maggio a Brescia, sarà anticipato da 7 brevi percorsi realizzati in tutte le zone della provincia, per offrire la possibilità di riflettere sulla situazione internazionale a un numero maggiore di persone. Giovedì 18 gennaio prende il via il primo corso, che si terrà a Gavardo con un incontro di Michele Brunelli sulla Corea e il Pacifico. Il 1 febbraio partirà invece il percorso della Franciacorta. Il corso di geopolitica Fabula Mundi è realizzato grazie ai fondi del 5×1000 donati alle Acli.

 

Docenti

Le lezioni saranno curate da: Michele Brunelli – docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia, Claudio Gandolfo – giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica, Valerio Corradi – docente di sociologia del territorio e ricercatore del Cirmib presso l’Università Cattolica di Brescia, Carlo Muzzi – giornalista del Giornale di Brescia.

 

Iscrizioni

La partecipazione ai moduli in provincia è libera e gratuita.
Per l’iscrizione al modulo di Brescia la quota è di 60 euro, comprensiva della tessera Acli 2018 (obbligatoria per poter partecipare al corso) e della cena durante gli incontri. Per i soci Acli il costo è di 45 euro. Bisogna versare la quota al primo incontro, oppure con bonifico bancario (spedendo poi una ricevuta del pagamento alla mail segreteria@aclibresciane.it). Il codice IBAN per pagare la quota è IT26N0501811200000011500923. È possibile iscriversi fino a venerdì 9 marzo.

 

Per informazioni: Acli di Brescia, via Corsica 165 – Brescia, telefono 030.2294030 – segreteria@aclibresciane.it.
Per iscrizioni, vai alla scheda
Stampa il programma

 

Calendario degli appuntamenti in provincia divisi per zona

ZONA VALSABBIA
Gli incontri si terranno a Gavardo, nella chiesa di Santa Maria, presso la scuola parrocchiale, via Santa Maria 24.

  • Giovedì 18 gennaio, ore 20.30. La Corea contro tutti. Lo scacchiere geopolitico del Pacifico con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)
  • Giovedì 25 gennaio, ore 20.30. Il Sahel, cintura di sicurezza per l’Europa. Dal Mali alla Libia; come gestire migranti e jidahisti con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)
  • Giovedì 8 febbraio, ore 20.30. Le migrazioni. Cause, scenari, conseguenze con Valerio Corradi (docente di sociologia del territorio e ricercatore del Cirmib presso l’Università Cattolica di Brescia) e Carlo Muzzi (giornalista del Giornale di Brescia).

 

ZONA FRANCIACORTA

  • Giovedì 1 febbraio, ore 20.45 Castelcovati – Oratorio parrocchiale, via Sant’Antonio.
    La geopolitica delle armi; la nuova corsa agli armamenti e il pericolo nucleare con don Fabio Corazzina (parroco di Santa Maria in Silva, già coordinatore nazionale di Pax Christi)
  • Giovedì 15 febbraio, ore 20.45 Rovato – Sala Mons. Zenucchini, via Castello. Le migrazioni. Cause, scenari, conseguenze con Valerio Corradi (docente di sociologia del territorio e ricercatore del Cirmib presso l’Università Cattolica di Brescia) e Carlo Muzzi (giornalista del Giornale di Brescia)
  • Giovedì 1 marzo, ore 20.45 Corte Franca – Sala Civica, P.zza di Franciacorta, Timoline. La Corea contro tutti. Lo scacchiere geopolitico del Pacificocon Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)
  • Giovedì 15 marzo, ore 20.45 Iseo – Sala civica Castello Oldofredi, via Mirolte. Proiezione del docufilm The harvest di Andrea Paco Mariani sul tema “Migranti e lavoro”

 

ZONA GARDA E BASSA EST

Gli incontri si terranno a Desenzano del Garda presso il Municipio, sala Brunelli, via Carducci 4.

  • Martedì 30 gennaio, ore 20.45 La Corea contro tutti. Lo scacchiere geopolitico del Pacifico con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)
  • Martedì 13 febbraio, ore 20.45 Le migrazioni. Cause, scenari, conseguenze con Valerio Corradi (docente di sociologia del territorio e ricercatore del Cirmib presso l’Università Cattolica di Brescia) e Carlo Muzzi (giornalista del Giornale di Brescia)
  • Martedì 20 febbraio, ore 20.45 America Latina. Promessa mai mantenuta con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)

 

ZONA VALLECAMONICA

Gli incontri si terranno a Darfo Boario terme nel Salone della Caritas zonale (via Scura 1).

  • Giovedì 22 febbraio, ore 20.30. La Corea contro tutti. Lo scacchiere geopolitico del Pacifico con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)
  • Giovedì 1 marzo, ore 20.30. America Latina. Promessa mai mantenuta con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)
  • Giovedì 15 marzo ,ore 20.30. La geopolitica delle armi con don Fabio Corazzina (parroco di Santa Maria in Silva, già coordinatore nazionale di Pax Christi)

 

ZONA BASSA CENTRALE
Gli incontri si terranno a Leno, all’interno del circolo Acli in via Collegio 3.

  • Martedì 20 febbraio ,ore 20.30. Le migrazioni. Cause, scenari, conseguenze con Valerio Corradi (docente di sociologia del territorio e ricercatore del Cirmib presso l’Università Cattolica di Brescia) e Carlo Muzzi (giornalista del Giornale di Brescia)
  • Martedì 27 febbraio, ore 20.30. La Corea contro tutti. Lo scacchiere geopolitico del Pacifico con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)
  • Martedì 6 marzo, ore 20.30. Il Sahel, cintura di sicurezza per l’Europa. Dal Mali alla Libia; come gestire migranti e jidahisti con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)

 

ZONA HINTERLAND
Gli incontri si terranno a Flero, nell’oratorio di via Solferino 14.

  • Giovedì 8 febbraio, ore 20.45. La Corea contro tutti. Lo scacchiere geopolitico del Pacifico con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)
  • Giovedì 15 febbraio, ore 20.45. Il Sahel, cintura di sicurezza per l’Europa. Dal Mali alla Libia; come gestire migranti e jidahisti con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)
  • Giovedì 22 febbraio, ore 20.45. Le migrazioni. Cause, scenari, conseguenze con Valerio Corradi (docente di sociologia del territorio e ricercatore del Cirmib presso l’Università Cattolica di Brescia) e Carlo Muzzi (giornalista del Giornale di Brescia)

 

ZONA VALTROMPIA
Gli incontri si terranno a Gardone Valtrompia nella Saletta della Biblioteca Comunale, via XX Settembre 31.

  • Mercoledì 7 febbraio, ore 20.30. Iniziative locali di Cooperazione internazionale con la partecipazione di volontari delle associazioni Cantieri innovazione ed Amici di Ariwara onlus
  • Mercoledì 14 febbraio, ore 20.30. Le migrazioni. Cause, scenari, conseguenze con Valerio Corradi (docente di sociologia del territorio e ricercatore del Cirmib presso l’Università Cattolica di Brescia) e Carlo Muzzi (giornalista del Giornale di Brescia)
  • Mercoledì 21 febbraio, ore 20.30. Il Sahel, cintura di sicurezza per l’Europa. Dal Mali alla Libia; come gestire migranti e jidahisti con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)
  • Mercoledì 28 febbraio, ore 20.30. La Corea contro tutti. Lo scacchiere geopolitico del Pacifico con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)

 

CORSO DI GEOPOLITICA DI BRESCIA

  • Martedì 13 marzo, dalle ore 18.30 alle ore 22.00. Corea del Nord; lo stato eremita
    con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)
  • Martedì 20 marzo, dalle ore 18.30 alle ore 22.00. Il Sahel, cintura di sicurezza per l’Europa. Dal Mali alla Libia; come gestire migranti e jidahisti con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)
  • Martedì 3 aprile, dalle ore 18.30 alle ore 22.00. Yemen, una catastrofe umanitaria con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)
  • Martedì 17 aprile, dalle ore 18.30 alle ore 22.00. America Latina. Promessa mai mantenuta con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)
  • Martedì 8 maggio, dalle ore 18.30 alle ore 22.00. L’evoluzione della minaccia terroristica tra laicità e componente religiosa con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)
  • Martedì 15 maggio, dalle ore 18.30 alle ore 22.00. Globalizzazione e modelli di integrazione con Marco Caselli (docente di Scienze Politiche presso l’Università Cattolica di Brescia)
Al via Fabula Mundi, il corso di geopolitica delle Acli bresciane
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR