Apre ad Arezzo il Punto famiglia

Nasce ad Arezzo uno sportello per ascoltare le criticità delle famiglie e per fornire loro un solido supporto: è il Punto famiglia che le Acli aretine hanno attivato all’interno della chiesa del Sacro Cuore di piazza Giotto.

Il servizio, integrato con la Caritas e realizzato in collaborazione con il parroco don Giovanni Ferrari, è pensato per le persone che vivono situazioni di difficoltà economica, relazionale o culturale.

Lo sportello sarà aperto tutti i giovedì dalle 16.30 alle 18.00: i volontari metteranno le loro competenze a disposizione delle famiglie e indicheranno le possibili strade da percorrere.

Apre ad Arezzo il Punto famiglia
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR