Brindisi, 16 defibrillatori donati alle istituzioni

Il 28 ottobre le Acli di Brindisi consegneranno 16 defibrillatori acquistati con i fondi del 5×1000 donati dai cittadini all’associazione durante la campagna fiscale. Beneficiari dei defibrillatori saranno alcuni comuni, oratori, la prefettura di Brindisi e il comando provinciale dei carabinieri.

L’incontro, che si inserisce nel progetto “Ribatti. Salvo una vita anch’io”, si svolgerà nella sala di rappresentanza della prefettura, in piazza S. Teresa a Brindisi a partire dalle 11.15.

Chiude la giornata Roberto Rossini, presidente nazionale Acli.

Brindisi, 16 defibrillatori donati alle istituzioni
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR