Camillo Monti: con le Acli nella storia

“Se il passato è un territorio del futuro la memoria è un primo passo per la storia”. Con questa convinzione, oltre all’affetto, la stima e l’amicizia, Renzo Salvi e Luisa Seveso hanno curato Camillo: con le Acli nella storia, un libro e un dvd realizzati in memoria di Camillo Monti, già vicepresidente nazionale delle Acli e presidente del Patronato Acli, e presentati ufficialmente durante il 25° Congresso nazionale delle Acli. Sono intervenuti in particolare, gli ex presidenti nazionali delle Acli, Giovanni Bianchi e Franco Passuello.

L’omaggio – promosso dalle Acli di Como, dalle Acli di Lombardia e dalle Acli nazionali – come scrivono i due curatori nella loro prefazione, non è un lavoro “in onore di”. Perché “parlare di Camillo significa parlare anche un po’ di noi (…) come aclisti”; un’occasione per raccontare, rievocando alcuni tratti propri di Camillo Monti, di “una realtà come quella aclista che in Italia è spesso operante in incognito più che espressiva, sommersa, più che capace di comunicarsi, presente nel quotidiano (sempre) ma per lunghe fasi assente dal proscenio vero dell’indicazione politica, là dove dovrebbe vivere la pratica sociale e culturale che apre al futuro”.

Scarica il file del volume

 

 

Camillo Monti: con le Acli nella storia
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR