Salerno: Il centro estivo a scuola

Prosegue fino al 31 luglio il centro estivo organizzato dalle Acli di Salerno a Teggiano insieme al circolo Acli “Camminare insieme” e all’istituto comprensivo di Teggiano (Sa).

L’accordo, firmato il 20 giugno, permette l’uso dei locali della scuola primaria per le attività del centro estivo che accoglie bambini dai 4 ai 12 anni.

“Il progetto – spiegano i dirigenti delle Acli – in linea con la legge 10//2015 valorizza la scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio e in grado di sviluppare e aumentare l’interazione con le famiglie e con la comunità locale, comprese le organizzazioni del terzo settore e le imprese.

La nostra è un’iniziativa innovativa e a costo zero se si tiene conto che a un anno dall’entrata in vigore della legge sulla Buona scuola l’apertura estiva delle scuole è incentivata dal Miur solo in alcune aree metropolitane ad alto rischio di dispersione scolastica.

Teggiano, dunque, diventa crocevia di relazioni e luogo di progettualità, che pensa i modi e le forme attraverso le quali, accompagnare i bambini in percorsi di crescita che consentano di affinare la loro comprensione del mondo e di imparare ad abitarlo da cittadini”.

L’evento è realizzato grazie al contributo del 5xmille donato dai cittadini alle Acli con al dichiarazione dei redditi.

Salerno: Il centro estivo a scuola
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR