Parti comuni: detrazione anche a un solo coniuge

Io e mia moglie siamo proprietari al 50% di un appartamento in condominio. Pagando io i lavori di ristrutturazione delle parti comuni, posso farmi applicare l’intera detrazione in quanto mia moglie è incapiente?

Il richiedente potrà godere dell’intera detrazione a patto che comunichi all’amministratore di indicarlo quale unico beneficiario nella comunicazione che verrà rilasciata a lavori ultimati.

In pratica l’amministratore, per ogni unità immobiliare, è tenuto a indicare i rispettivi beneficiari della detrazione in base alle quote di possesso. Di conseguenza, per quanto riguarda l’appartamento dei due coniugi, il marito dovrà far presente all’amministratore di indicare solo il suo nominativo e non anche quello della moglie.

Per informazioni: www.caf.acli.it

Parti comuni: detrazione anche a un solo coniuge
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR